Home » News » 8/3 Il linguaggio della differenza: comunicazione audiovisiva femminile

8/3 Il linguaggio della differenza: comunicazione audiovisiva femminile

L’8 marzo dalle 18.00 alle 21.00 alla Civica Scuola di Cinema, si terrà un incontro dedicato a storie e fatti raccontati dalle donne dei nostri giorni, attraverso la lente del cinema per riflettere su stereotipi culturali, connotati a partire da un linguaggio che costruisce simbolicamente significati e differenze.

Conduce:
Laura Zagordi (direttrice della Civica Scuola di Cinema di Milano): introduzione all’evento attraverso l’esperienza della scuola.

Intervengono:
Patrizia Rapazzo (Direttrice artistica di Sguardi Altrove Film Festival): stereotipi al femminile nel cinema.
Marina Cosi (Presidente di Giulia): le parole sono importanti, la scelta lessicale.
Annamaria Levorin (Giornalista del TG3): la notizia declinata al femminile: così i media raccontano le donne
Gabriele Porro (caporedattore cultura a D- la Repubblica): conclusioni della lezione a incrociare gli stereotipi di cinema, giornali e altri media, soprattutto italiani, sulla figura della donna. Qualche nota anche sui diversi approcci che mani femminili in regia, o nella scrittura, o sceneggiatura, hanno apportato sui media agli stessi argomenti, al taglio e al modo con cui vengono trattati.

L’incontro, pensato in particolare per i giornalisti, è gratuito e aperto a tutti gli interessati fino ad esaurimento posti.
I giornalisti dovranno iscriversi all’evento tramite la piattaforma Sigef https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/default.jsp
Tutti gli altri dovranno prenotarsi scrivendo all’indirizzo giornalisti@fondazionemilano.eu

Condividi!