Home » Film Festival » Edizione 2011 » A Small Act

A Small Act

Un film di Jennifer Arnold. Colore 88 minuti. Stati Uniti 2010.

Menzioni speciale FILM FESTIVAL 2011
SEZIONE LE DONNE RACCONTANO

“Si dice che il battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo”.
Menzione speciale a “A Small Act” per la bravura narrativa e tecnica nel raccontare l’effetto positivo e travolgente della buona azione di una gentile signora, che unirà due mondi lontani, ma legati dalla stessa esperienza dei protagonisti di essere sopravvissuti a un genocidio.

sinossi

Per decenni, la svedese Hilde Back, sopravvissuta all’Olocausto, ha spedito in Kenya una modesta cifra in dollari per contribuire alla fondazione di una scuola elementare. Inconsapevole del proprio ruolo, viene contattata anni dopo da Chris Mburu, un legale delle Nazioni Unite, al quale l’istituto finanziato dalla donna ha cambiato la vita, sottraendolo a un destino di ignoranza e povertà. Il commovente incontro tra l’uomo e la benefattrice avrà luogo davanti a una nuova generazione bisognosa d’aiuto.


012010_arnold_secondJennifer Arnold

Nata a Los Angeles, si è diplomata presso la UCLA e ha partecipato al Sundance nel 2000 con il corto “Maid of Honor”.”A Small Act” è il suo secondo documentario dopo American Mullet (2001), rielaborazione di una serie girata appositamente per il web.

Condividi!
, ,