Home » News » Cinelogos 2015: UNA DONNA PER AMICO

Cinelogos 2015: UNA DONNA PER AMICO

  UNA DONNA PER AMICO

Seminario di studi condotto da Francesca Rigotti
Milano, 20-21 novembre 2015
Sede: Coop. Sociale ARIMO, Via Calatafimi 10 – 20122 MILANO

12140703_916725941729328_67895376271864747_n

Definiremo l’amicizia in chiave filosofica cercando di individuare gli elementi che secondo noi la contraddistinguono. Attraverso l’analisi di tali elementi (o «ingredienti») saremo forse in grado di comprendere un po’ di più questo tipo peculiare di relazione umana, e forse anche perché sia considerato strano scegliere, da parte di un uomo, «una donna per amico»; e infine perché si sia voluta addirittura negare, da parte anche di insigni pensatori, la possibilità dell’amicizia tra donne. Procederemo contaminando i generi, ovvero mischiando discorsi «alti» come quelli della filosofia con discorsi «bassi» quali quelli delle canzonette, incuranti dei lamenti degli apocalittici di ogni sorta, nella convinzione che entrambi abbiano qualcosa di importante da dire sull’amicizia.

Francesca Rigotti è nata a Milano nel 1951. Dopo aver insegnato presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Göttingen, è attualmente docente di Dottrine e Istituzioni Politiche alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Lugano. Ha pubblicato diverse monografie dedicate alla metaforologia filosofico-politica e all’etica. I suoi saggi sono apparsi su numerose riviste italiane e straniere. Svolge attività di consulenza editoriale e di recensione libraria, soprattutto per Il Sole24 Ore. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Manifesto del cibo liscio, per una nuova filosofia in cucina (Interlinea, 2015) . Onestà (R. Cortina, 2014), Partorire con il corpo e con la mente (Boringhieri, 2010). Gola. La passione dell’ingordigia. I 7 vizi capitali (Il Mulino, 2008), Le piccole cose di Natale. Un’interpretazione laica (Interlinea, 2008), Il pensiero delle cose (Apogeo, 2007), Il pensiero pendolare (Il Mulino , 2006), Agli estremi della filosofia ( Tre Lune, 2005) e La filosofia delle piccole cose (Interlinea, 2004).

PROGRAMMA
Venerdì 20 novembre
16.30-17.00 Autopresentazioni e condivisione degli obiettivi
17.00-17.30 Proiezione di un blob sul tema del seminario a cura di D. D’Incerti
17.30-18.30 Lecture del relatore
18.30-19.45 Discussione a cura di G. Varchetta
21.00-23.00 Proiezione primo film

Sabato 21 novembre
09.00-09.30 Analisi del primo film
09.30-10.45 Plenaria a cura di G. Varchetta
10.45-11.00 Intervallo
11.00-13.00 Proiezione secondo film
14.00-14.30 Analisi del secondo film
14.30-16.00 Plenaria a cura di G. Varchetta
16.00-16.30 Riflessioni conclusive

Per info sulle iscrizioni mandare un’e-mail all’indirizzo: ariele@psicosocioanalisi.it

 

 

 

 

 

 

 

 

                           

 

Condividi!