Home » UNE VIE CONTRE L’OUBLI (COMMITTED TO MEMORY)

UNE VIE CONTRE L’OUBLI (COMMITTED TO MEMORY)

KITA BAUCHET
BELGIO 2016, 66′
Montaggio: Valène Leroy

Suono: Bruno Schweisguth
Produzione: Dérives asbl
Cast: André Dartevelle

Anteprima internazionale

Sezione: Le donne raccontano

Per 40 anni , senza sosta, André Dartevelle (1944-2015), giornalista, reporter e regista belga, ha costruito, insieme ai suoi collaboratori e compagni di viaggio, una enorme mole di lavoro informativo  ‘di opposizione’. Un lavoro di testimonianza, per dare voce agli oppressi,  e di recupero della memoria delle lotte politiche del suo tempo, dai principali conflitti mondiali, come quelli in  Medio Oriente,  alle scottanti questioni sociali del suo paese.  La sua autobiografia Si je meurs un soir. Mémoires (Editions du Cerisiers) è apparsa poco prima della sua morte.

KITA BAUCHET
Dopo gli studi di fotografia e un diploma di regia presso l’Insas di Bruxelles, realizza dei cortometraggi di finzione e dei documentari. Si fa subito notare per il suo film Violette et Framboise che ottiene il premio Giovane Promessa del Cinema, poi per Le temps d’un soufflé con cui vince il premio di Miglior Giovane Talento Francese, seguono Violette au travaille, Allez, j’y vais!, e La fabrique de Panique. Dopo un passaggio per la televisione, ritorna la cinema nel 2013 collaborando con Stéphane Aubier e Vincent Patar e con Marie-François Plissart. Per tre anni lavora con Dérives, un atelier di produzione di documentari, assistendo alla realizzazione di numerosi film.

 

Guarda il trailer