Home » CONTATTI » Il calendario degli appuntamenti di “Milano è memoria” » IL DISEGNO COME TESTIMONIANZA E RESISTENZA

IL DISEGNO COME TESTIMONIANZA E RESISTENZA

 Un incontro che ripercorre la tragedia che ha colpito due prigionieri politici francesi durante la loro segregazione nel lager di Buchenwald. Gli orrori dell’olocausto vengono raccontati e rappresentati attraverso le immagini. 

Buchenwald-cop-piatto

In occasione del Giorno della Memoria

L’ANED presenta:

BUCHEWALD: 1943-1945

Cierre Edizioni.

Il libro propone, per la prima volta in Italia, un vasto ciclo di disegni realizzati “dentro” il lager di Buchenwald da due deportati politici francesi, Auguste Favier e Pierre Mania. Un portfolio che oltre ad avere un valore artistico in sé, rappresenta un esempio di resistenza senza armi, in condizioni estreme.

Ne discutono

Dario Venegoni
Associazione Nazionale ex Deportati nei campi nazisti – ANED

Maurizio Guerri
Accademia di Belle Arti di Brera – Insmli

Elena Pirazzoli
Storica dell’arte, ricercatrice – Fondazione Villa Emma

Alberto Brambilla
Wow Spazio Fumetto – Museo del Fumetto Milano

Valeria Verdolini
Università degli Studi di Milano – Associazione CheFare

INGRESSO LIBERO
Fino a esaurimento posti
Info e registrazione: segreteria@aned.it – T. 02 683342