Chris the Swiss

Anja Kofmel
SVIZZERA 2018 90′
In programma
Domenica 16 giugno ore 19 Teatro Franco Parenti Sala AcomeA

Still11Anja Kofmel provava ammirazione per suo cugino Chris già da bambina piccola. La sua morte nel1992 durante la guerra in ex Jugoslavia rappresenta un mistero su cui si arrovella ancora oggi, poiché al momento della sua morte indossava l’uniforme di un gruppo mercenario internazionale. Ma per quale motivo? Una volta adulta, Anja decide di indagare più a fondo sulla vicenda. Nel tentativo di capire quale fosse il vero ruolo di Chris nell’ambito di questo conflitto, ci racconta il suo viaggio in Croazia in un raffinato connubio tra documentario e film d’animazione, nel frattempo già pluripremiato.

Nata nel 1982 a Lugano, Anja Kofmel è cresciuta nei pressi di Zurigo. Ha conseguito la maturità federale nel 2002. Dal 2005 al 2009 ha studiato animazione alla Scuola universitaria professionale di arte e design di Lucerna (HSLU), svolgendo anche un semestre alla Scuola nazionale superiore di arti decorative (ENSAD) di Parigi. Nel 2009 ha terminato gli studi conseguendo il diploma in creazione visiva, con specializzazione in animazione. Come progtto di diploma ha realizzato «Chrigi», un cortometraggio sul feroce assassinio di suo cugino ChrisGan Würtenberg per il quale è stata anch epremiata. Dopo aver conseguito il diploma, Anja ha lavorato quale regista indipendente di film d’animazione e documentari nonché come illustratrice. Nel costante desiderio di approfondire i suoi studi, ha
frequentato workshop nei campi dello storytelling, dello storyboarding e della produzione, tra cui ad esempio i Temple Clark workshops o i Kami Naghdi Film Law Development ProducGon and ExploitaGon Deals, svolGsi entrambi a Londra (Regno Unito).
Tra il 2015 e il 2017 ha trascorso la maggior parte del suo tempo in Croazia e in Germania, dove, in qualità di direttrice artistica della docu-animazione «Chris the Swiss», che indaga a fondo sull’uccisione di suo cugino, ha diretto un team internazionale di animatori.
In questo periodo ha anche fondato la propria società di produzione «Asako GmbH» a Zurigo. Nel 2018 ha portato a termine «Chris the Swiss».