“Ti racconto l’Iran. I miei anni in terra di Persia”

Sabato 15 giugno ore 17 Teatro Franco Parenti Cafè Rouge
Presentazione del libro “Ti racconto l’Iran. I miei anni in terra di Persia” di Tiziana Ciavardini, Armando Editore, 2019 

iranDalla quarta di copertina:
L’Iran è una terra caratterizzata da mille paradossi e contraddizioni, ma allo stesso tempo
permeata da una profondissima spiritualità che pulsa, respira e vive nella quotidianità della
sua gente. Nel libro attraverso le esperienze sul campo dell’autrice si affrontano tematiche
relative al pregiudizio, all’Islam, alla condizione della donna, ai diritti negati, ai rituali
religiosi e non, sino agli interrogativi incerti e preoccupanti sull’imminente futuro della
Repubblica Islamica dell’Iran.


Dalla prefazione di Dacia Maraini
:
“Non si può non seguire con trepidazione questa storia d’amore fra una italiana colta, certamente attenta ai valori universali della giustizia e della libertà e un popolo prigioniero di una teocrazia intollerante e crudele che si appella, per il governo del paese, a regole scritte quasi duemila anni fa.”

Tiziana Ciavardini Antropologa culturale e giornalista Italiana. Ha studiato presso l’Università tiziana-ciavardini arancioneLaSapienza di Roma e per anni si è dedicata allo studio delle religioni. E’ stata ricercatrice presso il Dipartimento di Antropologia nella Facoltà di Scienze Sociali dell’Università Cinese di Hong Kong. Presidente dell’Associazione Ancis Athropology Forum é stata portavoce della prima Universitá Islamica in Italia. Autrice di numerose pubblicazioni accademiche, saggi e articoli di attualità, ha vissuto per oltre 25 anni in Medio Oriente, in Estremo Oriente e nel Sud Est Asiatico. Ha trascorso più di un decennio nella Repubblica Islamica dell’Iran a stretto contatto con la societá contemporanea iraniana. Conoscitrice
dell’Islam Sunnita e dell’Iran Sciita. Si occupa della condizione della donna in Medioriente, soprattutto in Iran. Molti dei suoi articoli sono stati tradotti e pubblicati sui maggiori quotidiani iraniani. Ha intervistato le massime autorità iraniane e commentato più volte in Iran le lettere contro l’Islamofobia della Guida Suprema Iraniana Ayatollah Khamenei. Ha piú volte intervistato la Vice Presidente Iraniana Shahindokht Molaverdi, attivista per i diritti umani e  delegata alle politiche della famiglia e della donna in IRAN. Ha collaborato con Repubblica.it, Vanity Fair, ed ora scrive regolarmente per Il Fatto Quotidiano sul quale ha anche un blog.