Home » News » Fan Bingbing trionfa a San Sebastian con “I am not Madame Bovary”

Fan Bingbing trionfa a San Sebastian con “I am not Madame Bovary”

schermata-2016-10-25-alle-15-27-43L’ importanza sempre crescente che il cinema cinese ha acquisito negli ultimi anni – e mai come nel 2016 – passa anche attraverso di lei, interprete versatile e intensa, dalla fisicità eterea ma carica di personalità. Fan Bingbing, attrice – probabilmente la più celebre attrice cinese al mondo, sicuramente la più pagata ed influente – , modella, cantante pop e produttrice, nonostante la giovane età ha alle spalle un lungo curriculum e un presente pieno di successi. In attività sui set dal 2001, protagonista di molti autentici blockbuster cinesi ma anche, e sempre più, di pellicole sofisticate, Fan Bingbing vanta anche un sodalizio professionale dal 2007 con la regista cinese Li Yu, che l’ ha diretta in quattro pellicole (l’ ultima delle quali, Ever since we love, è del 2015). Costanza, studio e una buona dose di fiuto hanno fatto sì che il cinema internazionale, negli ultimi anni, si sia accorto di lei e le abbia conferito dei riconoscimenti. A partire dal Festival di San Sebastian 2016, in cui Bingbing ha vinto il premio come miglior attrice per I am not Madame Bovary di Feng Xiaogang.  Ella interpreta, sotto una pesante parrucca e abiti di scena dimessi, una donna della provincia cinese che lotta contro la burocrazia per far valere i suoi diritti coniugali contro gli inganni del marito. La riscossa di una formica, nell’ elefantiaco sistema di leggi cinese, che si trasforma in invito a sollevare la testa a tutte le donne del suo Paese, e che proprio per questo motivo è stato tanto apprezzato dalla giuria del Festival di San Sebastian.

Condividi!
, , , ,