Home » News » Fuocoammare conquista l’Orso d’Oro. Tutti i premi della 66ma Berlinale

Fuocoammare conquista l’Orso d’Oro. Tutti i premi della 66ma Berlinale

I Premi della 66ma Berlinale

Director Gianfranco Rosi walks with the Golden Bear award for the Best Film for the movie 'Fuocoammare' (Fire at Sea) during the awards ceremony at the 66th Berlinale International Film Festival in Berlin, Germany, February 20, 2016. REUTERS/Fabrizio Bensch TPX IMAGES OF THE DAY - RTX27UE8

 

Orso d’Oro
Fuocoammare di Gianfranco Rosi

Orso d’Argento Gran Premio della giuria
Death in Sarajevo di Danis Tanovic (Bosnia Erzegovina, Francia)

Orso d’Argento Alfred-Bauer-Prize per il film che apre nuove prospettive
A Lullaby for the Sorrowful Mistery di Lav Diaz (Filippine, Singapore)

Orso d’Argento per la migliore regia
Mia Hansen-Love per L’avenir (Francia,Germania)

Orso d’Argento per la miglior interpretazione femminile
Trine Dyrholm per The Common (Danimarca)

Orso d’Argento per la miglior interpretazione maschile
Majd Mastoura per Hedi

Orso d’Argento per la miglior sceneggiatura
United States of Love di Tomasz Wasilewski (Polonia, Svezia)

Orso d’Argento per il miglior contributo artistico
Crosscurrent di Yang Chao (Repubblica Popolare Cinese)

Premio al miglior esordiente (50.000 €) del GWFF
Miglior opera prima delle sezioni Concorso, Panorama, Forum, Generation e Perspektive Deutsches Kino
Hedi di Mohamed Ben Attia (Tunisia, Belgio, Francia)

Orso d’Oro del cortometraggio
Balada de um batraquio di Leonor Teles (Portogallo)

Orso d’Argento Premio della giuria per il cortometraggio
A Man Returned di Mahdi Fleifel (GB, Danimarca e Paesi Bassi) – nominato per gli European Film Awards

Audi Short Film Award
Jin zhi xiao mao di Chiang Wei Liang (Taiwan)

Condividi!