Home » Ghesse-ha (Tales)

Ghesse-ha (Tales)

RAKHSHAN BANIETEMAD
IRAN 2014, 88′
Sceneggiatura: Rakhshan Banietemad, Farid Mostafavi
Fotografia: Koohyar Kalari
Montaggio: Sepideh Abdolvahab
Suono: Yadollah Najafi
Produzione: Rakhshan Banietemad
Cast: Habib Rezaei, Mohammad Reza Forutan

tales3

Teheran, oggi. Rakhshan Bani-Etemad torna ai personaggi descritti nei suoi film precedenti, soprattutto femminili, per raccontare storie di persone che rappresentano diversi strati sociali. Si tratta di cineasti, intellettuali, semplici impiegati, ma hanno tutti una cosa in comune: sono appassionati e innamorati. Ghesseha è una storia d’amore di madri e figli, mariti e mogli, donne e uomini la cui passione dà loro la speranza e la forza di superare le difficoltà. Premio alla miglior sceneggiatura alla Mostra del Cinema di Venezia 2014.

Rakhshan BaniEtemad   300dpi2 ARAKHSHAN BANIETEMAD
Rakhshan Banietemad nasce a Tehran nel 1954. Dopo gli studi di Arti Drammatiche all’Università di Tehran, produce numerosi documentari per la TV. Nel 1987 ha diretto il suo primo film Off Limits e nel ’91 è diventata la prima donna vincitrice del premio per il miglior regista al Fajr International Film Festival di Tehran per Nargess. Nel 1995 viene premiata al Festival di Locarno per The Blue Veiled. Il film successivo, Under the Skin of the City, dopo aver conquistato i premi più importanti nel festival internazionali come Mosca e Torino, è stato campione di incassi in Iran nel 2000 e ha vinto importanti premi in tutto il mondo. E’ considerata la più popolare regista in Iran.