Home » KAZARKEN-AS WE DIG (KAZARKEN)

KAZARKEN-AS WE DIG (KAZARKEN)

GÜLDEM DURMAZ
BELGIO/FRANCIA 2016, 90′
Montaggio: Simon Backès, Güldem Durmaz
Suono: Valentin Mazingarbe
Produzione: A Nous 2
Cast: Denis Lavant, Güldem Durmaz, Martin Selze, Marie-Sohna Condé

Sezione: Le Donne Raccontano

In Anatolia, durante un antico rito di guarigione, una donna si muove in stato sognante. A guidarla una figura mitologica, il centauro Kheiron, che la sottopone a una forma di psicoanalisi dal sapore selvaggio. Un viaggio nel tempo, che dal presente riporta la donna nel villaggio materno dove, nel 1915, l’intera popolazione armena sparì nel nulla, e tra le rovine di un ospedale d’epoca romana, dove i malati erano curati con le acque sacre e con visioni oniriche. Esordio nel lungometraggio documentario della regista di origine turca (era al 34° Torino Film Festival-Internazionale/Doc).

LDEM DURMAZ

Nata nel 1971, vive e lavora tra Bruxelles, Istanbul e Parigi. Il suo lavoro include, e spesso mescola, la realizzazione di film, installazioni video e performance dal vivo. Alcuni suoi cortometraggi di finzione, come Şöfor/Chauffeur (2001) e Koro (2002), sono stati selezionati e premiati in numerosi festival (Locarno, Venezia, San Pietroburgo, ecc…). Nel 2010 realizza Ben/O (I/him), un documentario sperimentale in split-screen dedicato all’artista e militante transessuale kurda Esmeray. Nel 2016 termina Kazarken, il suo primo lungometraggio.

 
Guarda il trailer