Home » LES DEUX VISAGES D’UNE FEMME BAMILEKE’

LES DEUX VISAGES D’UNE FEMME BAMILEKE’

Rosine Mbakam
CAMERUN 2016, 76′
Montaggio: Philippe Boucq
Suono: Loic Villiot
In programma Domenica 18, Spazio Oberdan, ore 15:30

03_les-deux-visages-dune-femme-bamileke-light-3_previewQuesto film parla di una giovane donna Camerunense che torna a casa dopo aver vissuto per anni in Europa. La storia parla della sua riconciliazione con sua madre. La loro riconciliazione è costruita attorno a luoghi in cui la ragazza aveva vissuto quando era giovane. Due percorsi diversi che si intersecano attorno alle tradizioni alla base delle loro due personalità. Alla ricerca di sentimenti nascosti, trova storie che sembrano essere la sua storia. Vuole dar vita a voci nascoste nel silenzio, lei vuole mettere luce sui volti delle donne della sua comunità, quelle donne che hanno costruito la donna che è diventata, lei vuole gettare il colore sui loro volti.

rosine-mbakam_previewROSINE MFETGO MBAKAM ha cominciato al COE (NGO) dove ha studiato editing e regia. Ha girato diversi documentari per  questa organizzazione non governativa e nel 2003 si è unita al team di STV (Spectrum Television), con cui ha creato diversi programmi. Nel 2007 lascia il Camerun per studiare in Belgio all’INSAS.