Home » MOTHERLAND (ANA YURDU)

MOTHERLAND (ANA YURDU)

MOTHERLAND (ANA YURDU)
Senem Tüzen, TURCHIA 2015, 94’
Fotografia: Vedat Özdemìr.
Montaggio: Adam Isenberg, Yorgos Mavropsaridis, Senem Tüzen.
Suono: Valia Tserou e Leandros Ntounis.
Cast: Esra Bezen Bilgin, Nihal Koldas, Fatma Kisa, Semih Aydin,Habìbe Doygun.
Produzione: ZELA FILM, THIRTY FIVE in association with UCM.

Sezione: Nuovi Sguardi

anayurdu2Nesrin è una donna di classe media che lascia la città per riprendersi dal divorzio e torna in Anatolia, al villaggio di sua nonna, per terminare il suo romanzo. Quando la madre ricompare all’improvviso, e rifiuta di andarsene, la scrittura di Nesrin si blocca e le sue fantasie sulla vita in campagna diventano amare. Le due donne dovranno affrontarsi e scoprire gli angoli più bui dei loro mondi interiori.

director_-senem-tuzenSenem Tüzen
Nata ad Ankara nel 1980, è diplomata in cinema alla Mimar Sinan Fine Arts Academy di Istanbul. Con “Unus mundus” (2007) ha vinto il premio di miglior cortometraggio assegnato dall’Associazione dei critici cinematografici turchi nel 2009, anno nel quale era stato candidato anche il suo “Süt ve çikolata – Milk and Chocolate” (2008). Ha lavorato anche come montatrice, direttrice della fotografia e produttrice.
“Ana Yurdu – Motherland” è il suo primo lungometraggio.