Home » Nietos (Identidad y memoria)

Nietos (Identidad y memoria)

BENJAMIN AVILA
ARGENTINA 2004, 90′
Sceneggiatura: Benjamìn Avìla
Fotografia: Amanda Calvo, Mailín Milanes, Emiliano López
Suono: Roly Rauwolf, Carlos G. Saracini

Schermata 2015-03-06 alle 14.30.03

Prima del suo Infancia clandestina (2011), il regista aveva girato nel 2004 questo documentario che raccoglie numerose testimonianze sui casi di centinaia di  bambini rapiti durante il regime dei militari  (1976-1983) o di nascituri di donne  sequestrate e desaparecidas. Il caso del riconoscimento, dopo ricerche durate 36 anni, di un nipote di Estela Carlotto, storica leader delle “nonne di Plaza de Mayo” ha riproposto l’attualità bruciante di questa tragedia nella tragedia della dittatura argentina.

 

77927_gBENJAMIN AVILA
Benjamin Avila è nato a Buenos Aires, Argentina, nel 1972. E’ lì che si forma nei differenti mestieri del cinema e si laurea all’Università di Buenos Aires. E’ produttore e regista cinematografico, conosciuto per i suoi brillanti lavori come Infanzia Clandestina (2011), un film dal carattere politico, che ha vinto numerosi premi, e autobiografico come del resto anche questo documentario del 2004.