QUATTRO PASSI DI LIBERTA’ VIGILATA – Performance

QUATTRO PASSI DI LIBERTA’ VIGILATA
Performance per uno Spett’attore
Di Marcella Viscione
Con Marcella Viscione, Francesca Contini e Monica Savini

Venerdì 14/06 ore 19:00 Teatro Franco Parenti – Cafè Rouge

Sabato 15/06 ore 20:00 Teatro Franco Parenti – Cafè Rouge

Ingresso su prenotazione (€ 3,50): sguardisegreteria@gmail.com

La performance nasce dal desiderio di risvegliare attraverso la memoria corporea la coscienza della restrizione e dell’etero-direzione. Passare attraverso l’esperienza della limitazione della libertà di movimento, senza mediazione intellettuale, restituendole la sua funzione sociale originaria, a volte dimenticata, a volte mai indagata, fino alla completa negazione del corpo nel suo aspetto sociale, è il pretesto per ricondurre l’attenzione sulle molteplici forme attraverso cui si esercita il dominio. L’esercizio del potere prevede codici differenti a seconda del contesto culturale e geografico, di volta in volta essi danno vita a forme di controllo differenziate, accomunate da un comune intento di depotenziamento, di deprivazione fino all’ elisione della soggettività o di alcune sue funzioni. La donna stessa è spesso la garante più feroce della cultura di sottomissione.

Marcella Viscione: Ha frequentato la scuola di recitazione presso il Teatro ì diretta da Mario Montagna.La sua formazione si è poi arricchita nel corso degli anni con la frequenza di numerosi laboratori e seminari (Loredana Butti, Massimo Greco, Raul Manso, Mamadou Dioume, Ambra D’Amico, Hector Malamud, Antonio Rosti), durante i quali ha maturato un’esperienza diversificata che l’ha condotta a spaziare dal teatro alla performance fino ad arrivare alla contaminazione con il linguaggio musicale.

Francesca Contini è nata nel 1970 e risiede a Milano. È attrice e regista diplomata in dizione presso l’Accademia dei Filodrammatici nel 1991. È tra i fondatori della compagnia La Colonia Penale attiva tra il 1992 e il 2002. Ha arricchito il suo percorso di formazione frequentando seminari con Leo De Berardinis, Yoshi Oïda, Danio Manfredini, Raffaella Giordano, Mario Biagini e Chiara Guidi. Dal 2007 al 2009 ha fatto parte di un gruppo di lavoro guidato dall’attore Tage Larsen presso l’Odin Teatret in Danimarca, approfondendo la relazione tra testo e azioni fisiche. Attualmente sta lavorando a “Canto Azzurro” un progetto ispirato a “Conte Bleu” di Marguerite Yourcenar e collabora con l’Associazione Apriti Cielo! di Milano.

Monica Savini: 1/5/63 ha frequentato scuola teatro SPECCHI E MEMORIE (ora spazio ALETHEIA)con Massimo Giannetti ,scuola improvvisazione teatrale LIT con Daniela Morozzi, scuola teatro e laboratori con Corrado Accordino Binario 7 ,collaborazione come insegnante scuola teatro adolescenti Binario7,spazio binario magico per bambini, spettacoli teatrali con David Callahan, laboratori scuola cinema Immagina a Firenze con Giuseppe Ferlito, scuola cinema Campo teatrale con Michele Ciardullo, laboratori teatro danza, laboratori con Carlos Maria Alsina Metodo delle azioni, laboratori con Maria Consagra Studio delle qualita’ di energia. Attualmente impegnata con uno spettacolo in preparazione con allievi Paolo Grassi di regia e attori.

La partecipazione alla performance è su prenotazione: vi chiediamo di contattare sguardisegreteria@gmail.com, indicando la data e l’orario di preferenza (14/06 dalle 19:00 alle 22:00 e 15/06 dalle 20:00 alle 22:00).

Condividi!
, ,