Home » Saute ma ville

Saute ma ville

CHANTAL AKERMAN
BELGIO 1978, 13’

Sezione: Omaggio a Chantal Akerman

sauteIl primo cortometraggio girato con una cinepresa a noleggio , poca pellicola acquistata ,un amico operatore, il tutto in una sola notte. Lo lasciò due anni in laboratorio, dato che non aveva ancora i soldi per ritirarlo- lei era intanto a Parigi- poi chiese al direttore del laboratorio di vederlo: gli piacque molto e le suggerì, per pagarselo, di proporlo alla televisione fiamminga, che lo prese.
Chantal era finalmente riconosciuta una regista, con un film che parlava di lei.