Home » NEFESIM KESILENE KADAR (UNTIL I LOSE MY BREATH)

NEFESIM KESILENE KADAR (UNTIL I LOSE MY BREATH)

Emine Emel Balci

TURCHIA 2015, 93′

Montaggio: Diana Toucedo.
Suono: Lars Helmert e Dani Zacarías.
Cast: Montse Germán, Juanjo Puigcorbé, Jan Cornet, Marina Salas.
Produzione: KaBoGa art & films

Sezione: Nuovi Sguardi

Serap è un’adolescente che lavora in un laboratorio tessile. Stanca di convivere con la sorella e il cognato invadente, ha come unico obiettivo quello di trasferirsi in un appartamento con il padre, che fa l’autista di camion su lunghe tratte. Ma il genitore è indifferente alle sue richieste e la giovane decide di agire da sola.

 

emine-emel-balciNata nel 1984, Emine Emel Balcı si è diplomata in cinema e televisione alla Mimar Sinan Fine Arts University di Istanbul. Dopo aver lavorato come assistente regista e sceneggiatrice, ha iniziato a realizzare i propri film. Il suo primo documentario breve “Gölün kadinlari – Women of the Lake” (2007) e il corto di fiction “The Waiting” (2009) sono stati presentati in numerosi festival. A seguire ha girato il documentario “Ich Liebe Dich” (2012), coprodotto dalla Germania. “Until I Lose My Breath” è il suo primo lungometraggio.