Le registe donne rompono le barriere nella corsa ai premi documentaristici